Don orione per gli ospiti

Le attività

Le attività si propongono di ottenere nell’ospite i seguenti obiettivi:

  • Il miglioramento e/o il mantenimento di un adeguato livello di autonomia e lucidità
  • La riduzione dello stato di isolamento e della percezione soggettiva di abbandono
  • Il miglioramento del tono dell’umore e delle capacità attentive
  • Il rinforzo sistematico delle capacità cognitive ed amnesiche
  • La sollecitazione della comunicazione verbale ed non verbale

Ogni educatore/animatore predispone un progetto educativo globale che attiene ai reparti di competenza, e pianifica gli interventi educativi attraverso l’uso di P.E.I. (Progetto Educativo Individualizzato) e di P.A.I. (Piano Assistenziale Individualizzato), chiamato “Progetto di vita“, basato sui domini e in accordo con le altre figure professionali.

Le attività proposte possono essere così schematizzate:

  • Attività neuro-cognitive: attività di orientamento alla realtà, particolarmente indicate per coloro che presentano deficit cognitivi, ai fini di rallentare il decadimento, potenziare le abilità ancora presenti e tenere sotto controllo ansie e depressioni ( sedute di R.O.T. formale , giochi collettivi di stimolazione della memoria e dell’equilibrio posturale, gruppi culturali).
  • Attività occupazionali: attività mirate al recupero e al mantenimento delle autonomie residue, per una migliore qualità di vita, nel rispetto e nella valorizzazione degli interessi personali (Progetto Biblioteca interna, Progetto Nonna in accordo con le scuole materne, Garden Therapy, giochi da tavola gestiti in autonomia).
  • Attività espressive: attività volte a sviluppare le abilità creative, percettive e afferenti la manualità e la percezione sensoriale del proprio corpo, e che esercitino la coordinazione oculo-manuale ( Atelier di Mosaico, Laboratorio Terracotta, Terapia del Colore con acquarello, laboratori a tema – decorazioni natalizie e pasquali, etc.).
  • Attività ricreative: attività che stimolano l’incremento delle capacità relazionali, di ascolto e di empatia, che favoriscono la socializzazione, il dialogo e la cooperazione, e rivalutano l’aspetto ludico della vita (proiezione di film a scelta dell’utente, approfondimenti culturali, esibizioni teatrali e musicali, uscite sul territorio, feste a tema, tombola, cruciverba, Festival della Mente).
  • Eventi annuali: oltre all’attività quotidiana prevista dai progetti educativi, si propone una ricca programmazione di eventi annuali, in occasione di: Festa della befana, Festa del malato, Carnevale, Festa della donna, Anniversario della morte di Don Orione, Festa del papà, Celebrazioni pasquali, Festa della mamma, Festa del gelato, Festa della pizza, Castagnata, Festa della salsiccia, Celebrazioni natalizie e Festa dell’Ultimo dell’anno.

Consulta anche


Contatta il nostro
Centro assistenza clienti

I nostri referenti sono sempre a disposizione per fornirti informazioni relative alla nostra struttura

+39 0184.598500

Scarica e visiona la nostra Carta dei Servizi ed il nostro Codice Etico

Per capire come la nostra priorità è mettere al centro la persona

Carta dei Servizi
Codice Etico

Vuoi maggiori informazioni?

Se hai dubbi o domande da porre al nostro personale di struttura non esitare a contattarci. La serenità dei Vostri cari è la nostra priorità

Tutti i nostri riferimenti divisi per area di competenza per aiutarVi in ogni fase della Nostra relazione con Voi

Responsabile del Personale

Rag. Francesco GIGLIO

amministrazione@donorionesanremo.org

+39 0184.598545 +39 342.7370192

Direttore Sanitario

Dott.ssa Camilla Martini

c.martini@donorionesanremo.org

+39 339.7147044